La siccità colpisce il Brasile [News Sud America n°2/2017]

Periodo: 9 Gennaio – 3 Febbraio 2017

Argentina

  • Produzione di latte: è diminuita per effetto delle inondazioni che hanno colpito il Paese. Alcune stalle anno dovuto fermare la produzione, altre sono rimaste isolate, e le strade sono talvolta impraticabili ostacolando la raccolta del latte.
  • Situazione meteo: i temporali hanno intaccato molti raccolti di alfalfa (erba medica). Recentemente è tornato un clima caldo in alcune aree del bacino produttivo del latte, tuttavia il fango ha effetti negativi sul comfort delle vacche.
  • Informazioni dal mercato: l’attività di alcuni impianti di produzione di formaggi e yogurt è stata discontinua a causa delle problematiche concernenti la produzione e la raccolta del latte. Parte del latte precedentemente destinato alla produzione di polveri è stato destinato a formaggio, normalizzandone la produzione. La produzione di burro soffre la minor disponibilità di crema.

Uruguay

  • Produzione di latte: in diminuzione stagionale (periodo estivo), comunque sufficienti a coprire il fabbisogno delle aziende di trasformazione.
  • Situazione meteo: i raccolti di erba medica sembrano aver beneficiato delle pioggie, che qui non hanno influito sulla produzione di latte.
  • Informazioni dal mercato: buona disponibilità di crema per la produzione di burro, che beneficia di una buona domanda interna e dalla Russia.

Brasile

  • Produzione di latte: le alte temperature diurne e la siccità limitano la produzione di latte, non sufficiente a supportare la produzione di formaggi.
  • Situazione meteo: una grave carenza di acqua affligge le principali regioni produttrici di latte, impattando sulla produzione di foraggi.
  • Informazioni dal mercato: la produzione di formaggio rimane attiva nonostante la carenza di latte, e alcuni produttori stanno immagazzinando formaggio attendendosi un aumento dei prezzi a breve termine nel mercato locale. L’inizio del nuovo anno scolastico aumenta la domanda di latte in bottiglia. Il mercato della mozzarella è stabile. La produzione di SMP e WMP rimane attiva, con una forte domanda interna.
CONSEGNE DI LATTE
  • Argentina: -14,38% (2016 vs. 2015)
  • Uruguay: -10,15% (2016 vs. 2015)
  • Brasile: -5,08% (Gen-Set 2016 vs. Gen-Set 2015)
  • Cile: -1,86% (2016 vs. 2015)

SMP prezzi per 1,25% butterfat: 2.400 - 2.550 U.S. $/MT, F.O.B. port (circa 2.244 - 2.385 €/ton).
I prezzi, dapprima aumentati, sono leggermente scesi per effetto di un mercato poco attivo. Diminuite le produzioni di SMP in Argentina, mentre aumenta la disponibilità in Brasile, esercitando una certa pressione sui prezzi all’import dai Paesi vicini.

WMP prezzi per 26% butterfat: 2.800 - 3.425 U.S. $/MT, F.O.B. port (circa 2.618 – 3.202 €/ton).
Prezzi minimi in leggero aumento. La produzione di WMP è diminuita in Argentina e invariata in Uruguay, mentre è aumentata in Brasile, dove la WMP è preferita rispetto ad altre destinazioni del latte. La domanda interna per WMP brasiliana è in crescita: ne risente l’import. Stock in aumento in Brasile, dove è attesa una crescita dei prezzi.

Nel Dicembre 2016 il Venezuela è uscito dal Mercosur, dunque non beneficerà oltre dell’esenzione dai dazi per le merci provenienti da Argentina, Uruguay e Brasile. Il Venezuela in passato ha importato quantità significative di prodotti lattiero-caseari, in particolare dall’Argentina. L’impatto futuro sull’industria lattiero-casearia del Sud America rimane ancora incerto.

CLAL.it - Variazioni delle produzioni di latte nel Mondo

CLAL.it – Variazioni delle produzioni di latte nel Mondo

Fonte: USDA tradotto e riassunto dal Team di CLAL
Note: Le valutazioni circa l’andamento del mercato sono espresse considerando i prezzi in dollari USA
Maggiori informazioni suk mercato lattiero-caseario in Argentina, Brasile e Cile sono disponibili su CLAL.it

TwitterLinkedInFacebook... condividi
CLAL Team
Informazioni su

Il team CLAL.it è composto da giovani che, con l'ausilio dell'Informatica, studiano i fenomeni del mercato lattiero-caseario e sviluppano strumenti per offrire agli Operatori del settore una visione complessiva e in tempo reale dell'andamento dei mercati nazionali e internazionali.

Pubblicato in News Sud America, Sud America

Lascia un Commento

Iscriviti alla Newsletter in Italiano

La Newsletter è gratuita, e ti terrà sempre aggiornato con gli ultimi articoli pubblicati su CLAL News!
privacy policy

  • Frequenza della Newsletter