Ultime News

L’Export dairy UE corre verso il Sud Est Asiatico

Nei primi 8 mesi del 2017 le esportazioni europee sono aumentate in volume (+6,9%) e in valore (+18,2%).Le esportazioni di SMP si attestano a 560.077 Tons, registrando un aumento in volume (+43,3%) e in valore (+56,6%), rispetto allo stesso periodo del 2016. I principali destinatari sono i Paesi del Sud Est Asiatico, specialmente Cina, Indonesia e Filippine (grafico 1). Degno di nota è l’export verso il Messico che da Gennaio ad Agosto ha ritirato 34.416 Tons, cioè 27.498 Tons in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso (+398%). Le esportazioni di SMP nei primi 8 mesi rappresentano il 51% delle produzioni, quota molto alta rispetto agli anni precedenti. I dati di Agosto 2017 registrano un aumento delle esportazioni di SMP in volume (+79,7%) e in valore (+92,2%).L’export di Burro, invece,

L’Export dairy UE corre verso il Sud Est Asiatico

Nei primi 8 mesi del 2017 le esportazioni europee sono aumentate in volume (+6,9%) e in valore (+18,2%).Le esportazioni di SMP si attestano a 560.077 Tons, registrando un aumento in volume (+43,3%) e in valore (+56,6%), rispetto allo stesso periodo del 2016. I principali destinatari sono i Paesi del Sud Est Asiatico, specialmente Cina, Indonesia e Filippine (grafico 1). Degno di nota è l’export verso il Messico che da Gennaio ad Agosto ha ritirato 34.416 Tons, cioè 27.498 Tons in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso (+398%). Le esportazioni di SMP nei primi 8 mesi rappresentano il 51% delle produzioni, quota molto alta rispetto agli anni precedenti. I dati di Agosto 2017 registrano un aumento delle esportazioni di SMP in volume (+79,7%) e in valore (+92,2%).L’export di Burro, invece,

Gli stock di Mais si riducono in Cina, ma crescono negli USA [Mais e Soia - n°10/2017]

Il report Mais & Soia si sposta su TESEO, sito web dedicato al mercato agricolo ed allevatoriale. Non vuoi perdere

Il Burro: un alimento prezioso

Il burro è un alimento diffuso in tutto il mondo, di cui si sta riscoprendo l’importanza per l’alimentazione e la

Il risveglio del settore lattiero-caseario in America Latina

Secondo la Banca mondiale, il PIL nei paesi dell’America Latina segna, in media, una crescita regolare da diversi anni. Anche

Il risveglio del settore lattiero-caseario in America Latina

Secondo la Banca mondiale, il PIL nei paesi dell’America Latina segna, in media, una crescita regolare da diversi anni. Anche

Gli stock di Mais si riducono in Cina, ma crescono negli USA [Mais e Soia - n°10/2017]

Il report Mais & Soia si sposta su TESEO, sito web dedicato al mercato agricolo ed allevatoriale. Non vuoi perdere

Il Burro: un alimento prezioso

Il burro è un alimento diffuso in tutto il mondo, di cui si sta riscoprendo l’importanza per l’alimentazione e la

Il risveglio del settore lattiero-caseario in America Latina

Secondo la Banca mondiale, il PIL nei paesi dell’America Latina segna, in media, una crescita regolare da diversi anni. Anche

coordinatore

Leo Bertozzi

Agronomo, esperto nella gestione delle produzioni agroalimentari di qualità e nella cultura lattiero-casearia.

Team di CLAL.it

Il team CLAL.it è composto da giovani che, con l'ausilio dell'Informatica, studiano i fenomeni del mercato lattiero-caseario e sviluppano strumenti per offrire agli Operatori del settore una visione complessiva e in tempo reale dell'andamento dei mercati nazionali e internazionali.

 
coordinatore

Leo Bertozzi

Agronomo, esperto nella gestione delle produzioni agroalimentari di qualità e nella cultura lattiero-casearia.

Team di CLAL.it

Il team CLAL.it è composto da giovani che, con l'ausilio dell'Informatica, studiano i fenomeni del mercato lattiero-caseario e sviluppano strumenti per offrire agli Operatori del settore una visione complessiva e in tempo reale dell'andamento dei mercati nazionali e internazionali.

coordinatore

Leo Bertozzi

Agronomo, esperto nella gestione delle produzioni agroalimentari di qualità e nella cultura lattiero-casearia.

Team di CLAL.it

Il team CLAL.it è composto da giovani che, con l'ausilio dell'Informatica, studiano i fenomeni del mercato lattiero-caseario e sviluppano strumenti per offrire agli Operatori del settore una visione complessiva e in tempo reale dell'andamento dei mercati nazionali e internazionali.

Il Grafico

Alimento Simulato

Composizione dell'Alimento SimulatoCLAL.it ha elaborato un nuovo strumento di studio del costo dell’alimentazione bovina. Alimento Simulato: è un modello teorico di alimento composto per il 70% di mais e per il 30% di farina di estrazione di soia (tenore proteico 44% sul tal quale). La soia è driver del prezzo degli alimenti proteici, mentre il mais è driver del prezzo degli alimenti energetici. Alimento Simulato può essere quindi utilizzato per interpretare l’andamento dei costi alimentari riferibili agli alimenti concentrati, con dati costantemente aggiornati. È interessante confrontare il modello

Più Lette
nell'ultimo mese

Ho portato i Formaggi italiani con me in Cina [intervista]

“I piatti più richiesti in Cina? Sono quelli più semplici”. Alfonso Santomauro, Executive Italian Chef per Marriott Hotels & Resorts a Guangzhou (Canton), la terza città per numero di abitanti nel Paese del Dragone, parte da lì, dall’abc della cucina, dall’esigenza di semplicità che è la leva per far apprezzare anche in Estremo Oriente la cucina italiana, che grazie alla fama della dieta mediterranea è diventata un sinonimo di lusso e salute alla portata di tutti. Trentaquattro anni, dei quali quasi la metà a calcare le cucine di Italia (Cortina d’Ampezzo, Madonna di Campiglio, Campania, Toscana, Calabria), Egitto (Sharm-el-Sheik), Francia (Parigi), Londra, Dubai, Bahrein, Arabia Saudita, Santomauro è approdato da 1 anno e mezzo in Cina. Qual è la sua formazione? “Mi sono diplomato all’istituto alberghiero Roberto Virtuoso a Salerno, con il massimo dei voti. Da lì mi sono spostato a Milano all’università IULM: Scienze del turismo. Non mi attirava, mi dava l’idea di essere solo uno status symbol. Durante quell’anno a Milano ho lavorato alla Fiera in ristoranti di Milano, facendo alcune esperienze in cucina. Ho deciso di rientrare e per due anni ho seguito l’Università a Salerno in economia aziendale con specializzazione in Marketing dell’imprese, e lavorato negli

Il clima piovoso frena le produzioni di latte in Nuova Zelanda [News Oceania n°14/2017]

Periodo: 18 – 29 Settembre 2017 Fonterra ha annunciato il progetto di aumentare la quantità di latte raccolto  e di ampliare la propria capacità di trasformazione in Australia. Molti allevatori sono in lista per entrare nella cooperativa: alcuni stanno lasciando la Murray Goulburn dopo le recenti difficoltà. I primi prodotti che vedranno un incremento nelle produzioni saranno i formaggi, il siero ed i dairy nutritional. In Nuova Zelanda il clima piovoso prolungato ha rallentato la crescita delle produzioni di latte. Le produzioni in Agosto

Ho portato i Formaggi italiani con me in Cina [intervista]

“I piatti più richiesti in Cina? Sono quelli più semplici”. Alfonso Santomauro, Executive Italian Chef per Marriott Hotels & Resorts a Guangzhou (Canton), la terza città per numero di abitanti nel Paese del Dragone, parte da lì, dall’abc della cucina, dall’esigenza di semplicità che è la leva per far apprezzare anche in Estremo Oriente la cucina italiana, che grazie alla fama della dieta mediterranea è diventata un sinonimo di lusso e salute alla portata di tutti. Trentaquattro anni, dei quali quasi la metà a calcare le cucine di Italia (Cortina d’Ampezzo, Madonna di Campiglio, Campania, Toscana, Calabria), Egitto (Sharm-el-Sheik), Francia (Parigi), Londra, Dubai, Bahrein, Arabia Saudita, Santomauro è approdato da 1 anno e mezzo in Cina. Qual è la sua formazione? “Mi sono diplomato all’istituto alberghiero Roberto Virtuoso a Salerno, con il massimo dei voti. Da lì mi sono spostato a Milano all’università IULM: Scienze del turismo. Non mi attirava, mi dava l’idea di essere solo uno status symbol. Durante quell’anno a Milano ho lavorato alla Fiera in ristoranti di Milano, facendo alcune esperienze in cucina. Ho deciso di rientrare e per due anni ho seguito l’Università a Salerno in economia aziendale con specializzazione in Marketing dell’imprese, e lavorato negli

Il clima piovoso frena le produzioni di latte in Nuova Zelanda [News Oceania n°14/2017]

Periodo: 18 – 29 Settembre 2017 Fonterra ha annunciato il progetto di aumentare la quantità di latte raccolto  e di ampliare la propria capacità di trasformazione in Australia. Molti allevatori sono in lista per entrare nella cooperativa: alcuni stanno lasciando la Murray Goulburn dopo le recenti difficoltà. I primi prodotti che vedranno un incremento nelle produzioni saranno i formaggi, il siero ed i dairy nutritional. In Nuova Zelanda il clima piovoso prolungato ha rallentato la crescita delle produzioni di latte. Le produzioni in Agosto

Ho portato i Formaggi italiani con me in Cina [intervista]

“I piatti più richiesti in Cina? Sono quelli più semplici”. Alfonso Santomauro, Executive Italian Chef per Marriott Hotels & Resorts a Guangzhou (Canton), la terza città per numero di abitanti nel Paese del Dragone, parte da lì, dall’abc della cucina, dall’esigenza di semplicità che è la leva per far apprezzare anche in Estremo Oriente la cucina italiana, che grazie alla fama della dieta mediterranea è diventata un sinonimo di lusso e salute alla portata di tutti. Trentaquattro anni, dei quali quasi la metà a calcare le cucine di Italia (Cortina d’Ampezzo, Madonna di Campiglio, Campania, Toscana, Calabria), Egitto (Sharm-el-Sheik), Francia (Parigi), Londra, Dubai, Bahrein, Arabia Saudita, Santomauro è approdato da 1 anno e mezzo in Cina. Qual è la sua formazione? “Mi sono diplomato all’istituto alberghiero Roberto Virtuoso a Salerno, con il massimo dei voti. Da lì mi sono spostato a Milano all’università IULM: Scienze del turismo. Non mi attirava, mi dava l’idea di essere solo uno status symbol. Durante quell’anno a Milano ho lavorato alla Fiera in ristoranti di Milano, facendo alcune esperienze in cucina. Ho deciso di rientrare e per due anni ho seguito l’Università a Salerno in economia aziendale con specializzazione in Marketing dell’imprese, e lavorato negli

Il clima piovoso frena le produzioni di latte in Nuova Zelanda [News Oceania n°14/2017]

Periodo: 18 – 29 Settembre 2017 Fonterra ha annunciato il progetto di aumentare la quantità di latte raccolto  e di ampliare la propria capacità di trasformazione in Australia. Molti allevatori sono in lista per entrare nella cooperativa: alcuni stanno lasciando la Murray Goulburn dopo le recenti difficoltà. I primi prodotti che vedranno un incremento nelle produzioni saranno i formaggi, il siero ed i dairy nutritional. In Nuova Zelanda il clima piovoso prolungato ha rallentato la crescita delle produzioni di latte. Le produzioni in Agosto

Cina: l’import di Burro raddoppia in quantità e triplica in valore

L’import lattiero-caseario della Cina dei primi 8 mesi del 2017 ha segnato una crescita delle importazioni del 9,8% a volume e del 35,4% a valore, corrispondenti ad un totale di 1,74 milioni di tonnellate importate per un valore di 5,94 miliardi di dollari. Nel mese di Agosto 2017 la domanda cinese ha registrato complessivamente una accelerazione del +28,7% a volume e del +70% a valore, aumentando le importazioni di tutti i prodotti lattiero-caseari, per i quali si rilevano le seguenti

Cina: l’import di Burro raddoppia in quantità e triplica in valore

L’import lattiero-caseario della Cina dei primi 8 mesi del 2017 ha segnato una crescita delle importazioni del 9,8% a volume e del 35,4% a valore, corrispondenti ad un totale di 1,74 milioni di tonnellate importate per un valore di 5,94 miliardi di dollari. Nel mese di Agosto 2017 la domanda cinese ha registrato complessivamente una accelerazione del +28,7% a volume e del +70% a valore, aumentando le importazioni di tutti i prodotti lattiero-caseari, per i quali si rilevano le seguenti