Export UE-28, maggio record per il dairy, ma meno materia grassa disponibile

Le esportazioni dell’Unione Europea confermano la propria corsa nel periodo gennaio-maggio 2017, con un avanzamento del 16,7% a valore e del 4,8% in volume, rispetto allo stesso periodo del 2016.
A trascinare i valori dei primi cinque mesi del 2017, in particolare, sono i dati eccezionali di maggio, con un trend a valore in ascesa del 32,8%, pari a 1,45 miliardi di euro esportati in un solo mese (superano i 6,6 miliardi da inizio anno), e del 18,5% in termini di volume. Complessivamente, l’export lattiero caseario di maggio ha superato le 485.000 tonnellate. Un mese da record.
Risultano in forte accelerazione a maggio le esportazioni su base tendenziale di SMP (+95,9% in volume e +113% a valore) e yogurt (+25,2% in volume e +19,1% a valore).
Frena, invece, l’export comunitario in quantità di WMP (-11% a maggio) e burro (-15,4% a maggio e -24% dall’inizio dell’anno). Un crollo riconducibile con ogni probabilità alla minore disponibilità di prodotto (-128.000 tonnellate prodotte fra giugno 2016 e aprile 2017).
Bene anche le esportazioni di crema di latte, che a maggio toccano il +29,6%, prevalentemente inviate in Cina, Corea del Sud, Arabia Saudita, Angola, Taiwan, Emirati Arabi Uniti, Hong Kong (classifica in ordine di volume).
In crescita del 25,9% anche l’export di SMP, destinata in Algeria, Cina, Indonesia, Filippine, Messico, Vietnam, Egitto, Tailandia, Malesia, Arabia Saudita, Pakistan, Bangladesh.
Destinazioni differenti, in base al reddito pro capite dei consumatori.

Le esportazioni dell’Unione Europea confermano la propria corsa nel periodo gennaio-maggio 2017, con un avanzamento del 16,7% a valore e del 4,8% in volume, rispetto allo stesso periodo del 2016.

A trascinare i valori dei primi cinque mesi del 2017, in particolare, sono i dati eccezionali di maggio, con un trend a valore in ascesa del 32,8%, pari a 1,45 miliardi di euro esportati in un solo mese (superano i 6,6 miliardi da inizio anno), e del 18,5% in termini di volume. Complessivamente, l’export lattiero caseario di maggio ha superato le 485.000 tonnellate. Un mese da record.

Risultano in forte accelerazione a maggio le esportazioni su base tendenziale di SMP (+95,9% in volume e +113% a valore) e yogurt (+25,2% in volume e +19,1% a valore).

Frena, invece, l’export comunitario in quantità di WMP (-11% a maggio) e burro (-15,4% a maggio e -24% dall’inizio dell’anno). Un crollo riconducibile con ogni probabilità alla minore disponibilità di prodotto (-128.000 tonnellate prodotte fra giugno 2016 e aprile 2017).

Bene anche le esportazioni di crema di latte, che a maggio toccano il +29,6%, prevalentemente inviate in Cina, Corea del Sud, Arabia Saudita, Angola, Taiwan, Emirati Arabi Uniti, Hong Kong (classifica in ordine di volume).

In crescita del 25,9% anche l’export di SMP, destinata in Algeria, Cina, Indonesia, Filippine, Messico, Vietnam, Egitto, Tailandia, Malesia, Arabia Saudita, Pakistan, Bangladesh.
Destinazioni differenti, in base al reddito pro capite dei consumatori.

UE-28: prodotti lattiero caseari esportati nell’anno corrente (Gen-Mag)
  QUANTITÀ (Ton) VALORI (’000 EUR)
2016 2017 ± su 2016 2016 2017 ± su 2016
Latte per l’infanzia 186.325 211.243 +13,4% 1.562.160 1.750.980 +12,1%
Formaggi 322.495 347.616 +7,8% 1.445.562 1.644.704 +13,8%
SMP Polvere di Latte Scremato 268.904 338.556 +25,9% 524.955 732.912 +39,6%
WMP Polvere di Latte Intero 168.360 172.427 +2,4% 491.785 604.819 +23,0%
Burro 106.766 81.151 -24,0% 387.014 407.189 +5,2%
Polvere di Siero 259.925 273.557 +5,2% 332.365 397.828 +19,7%
Latte e panna 454.779 399.235 -12,2% 345.062 367.580 +6,5%
Latte condensato 115.457 133.014 +15,2% 189.750 234.713 +23,7%
Yogurt e latticello 70.464 75.579 +7,3% 128.936 143.761 +11,5%
Caseinati 35.465 32.182 -9,3% 99.877 123.177 +23,3%
Lattosio uso farmaceutico 63.319 86.457 +36,5% 71.832 107.807 +50,1%
Caseine 14.523 14.918 +2,7% 80.396 91.454 +13,8%
Altri prodotti* 4.002 4.570 +14,2% 4.907 3.683 -24,9%
EXPORT TOTALE 2.070.783 2.170.507 +4,8% 5.664.600 6.610.609 +16,7%
* Altri prodotti: Lattosio uso alimentare
Elaborazione CLAL su dati GTIS

Hai bisogno di ulteriori informazioni su Import/Export dei prodotti lattiero caseari? Accedi all’area Dairy World Trade su CLAL.it

CLAL.it - UE-28: Variazioni del bilancio materia grassa (P+I-E)

CLAL.it – UE-28: Variazioni del bilancio materia grassa (P+I-E)


CLAL.it - UE-28: Export Mensile di CREMA DI LATTE

CLAL.it – UE-28: Export Mensile di CREMA DI LATTE


CLAL.it - UE-28: Export Mensile di SMP

CLAL.it – UE-28: Export Mensile di SMP

TwitterLinkedInFacebook... condividi
CLAL Team
Informazioni su

Il team CLAL.it è composto da giovani che, con l'ausilio dell'Informatica, studiano i fenomeni del mercato lattiero-caseario e sviluppano strumenti per offrire agli Operatori del settore una visione complessiva e in tempo reale dell'andamento dei mercati nazionali e internazionali.

Pubblicato in Burro, Export, Grasso, UE

Lascia un Commento

Iscriviti alla Newsletter in Italiano

La Newsletter è gratuita, e ti terrà sempre aggiornato con gli ultimi articoli pubblicati su CLAL News!
privacy policy

  • Frequenza della Newsletter