Ultime News

DOP e IGP: come innovarle? L’opinione di Egizio Valceschini

Il dott. Egizio Valceschini, economista e presidente dell’INRAE di Versailles-Grignon, ha trattato l’argomento durante l’assemblea di oriGIn mondo, la rete mondiale delle Indicazioni Geografiche. L’innovazione per le Indicazioni Geografiche è un processo che può prendere spunto da nuove idee, tecnologie, conoscenze scientifiche, oppure dalla domanda di mercato. Innovazione e tradizione non sono antitetiche. DOP ed IGP si sono sviluppate partendo dalla tradizione che è diventata il riferimento per l’innovazione. Da almeno 30 anni si è cercato di rendere oggettivi gli elementi di specificità e distintività delle Indicazioni Geografiche e questo ha comportato una quantità di innovazioni. A differenza del sistema produttivo generico dove l’innovazione si accompagna alla produzione standardizzata ed alla meccanizzazione con un controllo totale dell’intervento umano, l’innovazione delle DOP ha seguito una strada diversa rispetto alla modernizzazione dell’agricoltura

DOP e IGP: come innovarle? L’opinione di Egizio Valceschini

Il dott. Egizio Valceschini, economista e presidente dell’INRAE di Versailles-Grignon, ha trattato l’argomento durante l’assemblea di oriGIn mondo, la rete mondiale delle Indicazioni Geografiche. L’innovazione per le Indicazioni Geografiche è un processo che può prendere spunto da nuove idee, tecnologie, conoscenze scientifiche, oppure dalla domanda di mercato. Innovazione e tradizione non sono antitetiche. DOP ed IGP si sono sviluppate partendo dalla tradizione che è diventata il riferimento per l’innovazione. Da almeno 30 anni si è cercato di rendere oggettivi gli elementi di specificità e distintività delle Indicazioni Geografiche e questo ha comportato una quantità di innovazioni. A differenza del sistema produttivo generico dove l’innovazione si accompagna alla produzione standardizzata ed alla meccanizzazione con un controllo totale dell’intervento umano, l’innovazione delle DOP ha seguito una strada diversa rispetto alla modernizzazione dell’agricoltura

La gente vuole vedere cosa facciamo e come lo facciamo [Intervista al Pres. Pezzini - Latteria San Pietro]

Con 350.000 quintali di latte lavorato, raccolto da 26 stalle, e una produzione di circa 70mila forme di Grana Padano,

Rispondere alla domanda cinese: gli effetti nel Mondo

In una realtà globale come la nostra, gli scambi commerciali internazionali giocano un ruolo fondamentale nelle interazioni economiche, ambientali e

Pakistan: il percorso per esportare prodotti lattiero-caseari in Cina

Il settore lattiero-caseario è una componente importante dell’economia pakistana. Con una produzione annuale di Latte di 64 milioni di tonnellate,

Pakistan: il percorso per esportare prodotti lattiero-caseari in Cina

Il settore lattiero-caseario è una componente importante dell’economia pakistana. Con una produzione annuale di Latte di 64 milioni di tonnellate,

La gente vuole vedere cosa facciamo e come lo facciamo [Intervista al Pres. Pezzini - Latteria San Pietro]

Con 350.000 quintali di latte lavorato, raccolto da 26 stalle, e una produzione di circa 70mila forme di Grana Padano,

Rispondere alla domanda cinese: gli effetti nel Mondo

In una realtà globale come la nostra, gli scambi commerciali internazionali giocano un ruolo fondamentale nelle interazioni economiche, ambientali e

Pakistan: il percorso per esportare prodotti lattiero-caseari in Cina

Il settore lattiero-caseario è una componente importante dell’economia pakistana. Con una produzione annuale di Latte di 64 milioni di tonnellate,

Leo Bertozzi

Agronomo, esperto nella gestione delle produzioni agroalimentari di qualità e nella cultura lattiero-casearia.

Team di CLAL.it

Il team CLAL.it è composto da giovani che, con l'ausilio dell'Informatica, studiano i fenomeni del mercato lattiero-caseario e sviluppano strumenti per offrire agli Operatori del settore una visione complessiva e in tempo reale dell'andamento dei mercati nazionali e internazionali.

 

Leo Bertozzi

Agronomo, esperto nella gestione delle produzioni agroalimentari di qualità e nella cultura lattiero-casearia.

Team di CLAL.it

Il team CLAL.it è composto da giovani che, con l'ausilio dell'Informatica, studiano i fenomeni del mercato lattiero-caseario e sviluppano strumenti per offrire agli Operatori del settore una visione complessiva e in tempo reale dell'andamento dei mercati nazionali e internazionali.

Leo Bertozzi

Agronomo, esperto nella gestione delle produzioni agroalimentari di qualità e nella cultura lattiero-casearia.

Team di CLAL.it

Il team CLAL.it è composto da giovani che, con l'ausilio dell'Informatica, studiano i fenomeni del mercato lattiero-caseario e sviluppano strumenti per offrire agli Operatori del settore una visione complessiva e in tempo reale dell'andamento dei mercati nazionali e internazionali.

L'Opinione

Appunti per “rinascere uniti”: l’opinione di Angelo Rossi

CLAL.it – Mappa delle produzioni di latte nel mondoDallo scoppio della pandemia, Papa Francesco in più occasioni ha citato la “speranza di rinascere uniti”. Armonia e dialogo come nuove forme di convivenza pacifica. È un messaggio che va molto oltre la religione e che abbraccia anche le regole di una società che può definirsi civile. Partiamo da questi concetti per applicarli ai mercati delle materie prime agricole e alle catene di approvvigionamento delle filiere agroalimentari. Quali attori dovranno essere coinvolti in un percorso inclusivo e non esclusivo, finalizzato

Autosufficienze nel Mondo, la chiave di una nuova prosperità: l’opinione di Angelo Rossi

CLAL.it - L'Italia ha quasi raggiunto l’autosufficienza nella produzione di latteSi è detto che il Covid non ha fatto altro che accelerare alcune dinamiche già in corso. Non ha creato, di fatto, alcuna nuova tendenza, semplicemente ha fatto sì che si evolvessero o si completassero le evoluzioni già in atto. È accaduto e sta avvenendo con l’e-commerce, con la ricerca di prodotti sostenibili, con lo smart working, con il biologico,