Ultime News

Il clima secco riduce la qualità dei foraggi in Argentina [News Sud America n°1/2020]

Periodo: 9 Dicembre, 2019 – 3 Gennaio, 2020 Nelle ultime settimane del 2019 in Argentina sono state registrate temperature elevate, che hanno causato siccità in diverse aree e ridotto il volume e la qualità del foraggio. Tuttavia, le scorte di cereali rimangono elevate in tutto il continente, mantenendosi ad un prezzo accessibile per i Produttori latte. La produzione di latte alla stalla è in declino stagionale in Argentina e Uruguay, ma si è stabilizzata in Brasile. Ad eccezione del Brasile, il latte prodotto è sufficiente a coprire la maggior parte del fabbisogno delle imprese di trasformazione. Ciononostante, i volumi di crema non sono in grado di soddisfare interamente la domanda di alcuni prodotti lattiero-caseari estivi, come gelati e semifreddi. Infatti, i livelli di grasso e proteine nel latte sono diminuiti

Il clima secco riduce la qualità dei foraggi in Argentina [News Sud America n°1/2020]

Periodo: 9 Dicembre, 2019 – 3 Gennaio, 2020 Nelle ultime settimane del 2019 in Argentina sono state registrate temperature elevate, che hanno causato siccità in diverse aree e ridotto il volume e la qualità del foraggio. Tuttavia, le scorte di cereali rimangono elevate in tutto il continente, mantenendosi ad un prezzo accessibile per i Produttori latte. La produzione di latte alla stalla è in declino stagionale in Argentina e Uruguay, ma si è stabilizzata in Brasile. Ad eccezione del Brasile, il latte prodotto è sufficiente a coprire la maggior parte del fabbisogno delle imprese di trasformazione. Ciononostante, i volumi di crema non sono in grado di soddisfare interamente la domanda di alcuni prodotti lattiero-caseari estivi, come gelati e semifreddi. Infatti, i livelli di grasso e proteine nel latte sono diminuiti

Condizioni meteo estreme: colpita la produzione di latte in Australia [News Oceania n°1/2020]

Periodo: 9 Dicembre, 2019 – 3 Gennaio, 2020 La produzione di latte in Australia continua a diminuire dopo il picco

La marginalità degli allevatori è supportata da costi alimentari contenuti [News Sud America n°16/2019]

Periodo: 25 Novembre – 6 Dicembre 2019  La produzione di latte in Argentina, Uruguay e Paraguay è in diminuzione stagionale.

Fonterra cambia strategia per invertire la tendenza negativa

Fonterra negli ultimi mesi ha adottato una strategia per invertire la tendenza negativa, includendo vendite di diverse attività chiave, tra

Fonterra cambia strategia per invertire la tendenza negativa

Fonterra negli ultimi mesi ha adottato una strategia per invertire la tendenza negativa, includendo vendite di diverse attività chiave, tra

Condizioni meteo estreme: colpita la produzione di latte in Australia [News Oceania n°1/2020]

Periodo: 9 Dicembre, 2019 – 3 Gennaio, 2020 La produzione di latte in Australia continua a diminuire dopo il picco

La marginalità degli allevatori è supportata da costi alimentari contenuti [News Sud America n°16/2019]

Periodo: 25 Novembre – 6 Dicembre 2019  La produzione di latte in Argentina, Uruguay e Paraguay è in diminuzione stagionale.

Fonterra cambia strategia per invertire la tendenza negativa

Fonterra negli ultimi mesi ha adottato una strategia per invertire la tendenza negativa, includendo vendite di diverse attività chiave, tra

Leo Bertozzi

Agronomo, esperto nella gestione delle produzioni agroalimentari di qualità e nella cultura lattiero-casearia.

Team di CLAL.it

Il team CLAL.it è composto da giovani che, con l'ausilio dell'Informatica, studiano i fenomeni del mercato lattiero-caseario e sviluppano strumenti per offrire agli Operatori del settore una visione complessiva e in tempo reale dell'andamento dei mercati nazionali e internazionali.

 

Leo Bertozzi

Agronomo, esperto nella gestione delle produzioni agroalimentari di qualità e nella cultura lattiero-casearia.

Team di CLAL.it

Il team CLAL.it è composto da giovani che, con l'ausilio dell'Informatica, studiano i fenomeni del mercato lattiero-caseario e sviluppano strumenti per offrire agli Operatori del settore una visione complessiva e in tempo reale dell'andamento dei mercati nazionali e internazionali.

Leo Bertozzi

Agronomo, esperto nella gestione delle produzioni agroalimentari di qualità e nella cultura lattiero-casearia.

Team di CLAL.it

Il team CLAL.it è composto da giovani che, con l'ausilio dell'Informatica, studiano i fenomeni del mercato lattiero-caseario e sviluppano strumenti per offrire agli Operatori del settore una visione complessiva e in tempo reale dell'andamento dei mercati nazionali e internazionali.

Il Grafico

Meno aziende agricole e maggior resa per vacca: ecco i trend negli USA

USA: aziende agricole ed indicatoriSi riducono in numero, ma aumentano in estensione agricola, le aziende agricole statunitensi. Le aziende agricole presenti negli Stati Uniti nell’anno 2018 sono infatti 2.092.000: 12.800 aziende in meno rispetto al 2017 e 70.100 in meno rispetto al 2013. Analizzando i dati raccolti dal Dipartimento dell’agricoltura degli Stati Uniti d’America (USDA) risulta anche che la superficie agricola utilizzata in media per azienda è aumentata tra il 2017 ed il 2018, attestandosi a 443 acri (179 ha). La superficie agricola media