Archivi del Blog

Impatto del coronavirus sulla supply chain: come reagire?

In piena crisi epidemica, nei mesi di gennaio e febbraio le esportazioni cinesi sono diminuite in media del 17,2% con punte fino all’80% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Le imprese, che avevano programmato le attività in funzione delle festività

Pubblicato in Cina, Strategie di Impresa

Cina: maggiori consumi di latte e derivati

Nella “pagoda alimentare” cinese, corrispondente alla nostra piramide alimentare, la Chinese Nutrition Society raccomanda un consumo giornaliero di almeno 300 grammi di latte e latticini, ritenendoli di beneficio per la salute. Si tratta di una quantità bassa rispetto ai nostri

Pubblicato in Cina, Consumatore

Non cedere alle emozioni, ma agire!

Il dramma del Coronavirus ci trova tutti impreparati. Tenere duro, organizzarsi, non cedere alla paura, sono le raccomandazioni più frequenti quando improvvisamente tutto diventa imprevedibile. Eppure, l’imprevedibilità è parte costante della nostra vita ed è il fattore che ci porta

Pubblicato in Innovazione

Maggior competizione nel mercato mondiale del formaggio

Dal 2010 il commercio mondiale dei formaggi è cresciuto in media del 3% all’anno, grazie alle produzioni di UE ed USA. Quella argentina è rimasta stagnante, mentre è stata notevole la penetrazione commerciale dell’Oceania, grazie alla vicinanza con i mercati

Pubblicato in Export, Formaggio

Il futuro dell’impresa cooperativa in un mercato globale

Acquisizioni e fusioni sono fenomeni che riguardano un po’ tutte le imprese, per consolidare la presenza aziendale in un contesto di mercato sempre più ampio e concorrenziale. Il settore del latte, che per sua natura è l’alimento globale per antonomasia,

Pubblicato in Acquisizioni, cooperative

Innovare diventa una necessità

È tempo di cambiare. Il fatto di dover nutrire una popolazione mondiale che si avvia verso i 10 miliardi di persone e nel contempo di tutelare le risorse ambientali, comporta la necessità di innovare, cioè cambiare, i metodi di produzione

Pubblicato in Innovazione, Sostenibilità

Gen Z: i nuovi consumatori dalla tendenza green

La cosiddetta Gen Z, cioè i consumatori di età compresa fra 18 e 24 anni, risulta essere quella attratta maggiormente da tutto quanto è cibo bio o comunque naturale, disponibile in prodotti confezionati e monoporzioni. Questo ancor più della generazione

Pubblicato in Biologico, Consumatore

La Cina traina il mercato del Latte

Nonostante le tensioni commerciali con gli USA ed un rallentamento della crescita economica interna, le importazioni cinesi di latte e derivati continuano ad aumentare. Nei primi 9 mesi del 2019 gli acquisti di Panna sono aumentati del 37% e quelli di

Pubblicato in Cina, Import, Latte

USA: mercato del latte in recupero

In Wisconsin, cinque anni di bassi prezzi del latte hanno lasciato il segno: molti agricoltori si sono indebitati, non hanno potuto fare investimenti ed il loro capitale si è ridotto. Però la situazione sta cambiando grazie ad una domanda sostenuta,

Pubblicato in Latte, USA, Wisconsin

Export lattiero-caseario USA: l’impatto della peste suina in Asia

L’epidemia di peste suina africana che sta decimando gli allevamenti di maiali in Cina, Paese che produce e consuma la metà di carne suina mondiale, comporta dei contraccolpi positivi sui prezzi nelle regioni dove l’allevamento suino è diffuso, ma anche

Pubblicato in Cina, Dairy varie, Export, Siero, USA