Archivi del Blog

Autosufficienze nel Mondo, la chiave di una nuova prosperità: l’opinione di Angelo Rossi

CLAL.it - L'Italia ha quasi raggiunto l’autosufficienza nella produzione di latte

Si è detto che il Covid non ha fatto altro che accelerare alcune dinamiche già in corso. Non ha creato, di fatto, alcuna nuova tendenza, semplicemente ha fatto sì che si evolvessero o si completassero le evoluzioni già in atto.

Taggato con: ,
Pubblicato in Aree geografiche, Export, India, Oceania, UE, USA

USA, Canada e Australia attratti dai Formaggi Made in Italy

Seppure con volumi, ritmi e valori differenti, l’export italiano lattiero caseario è ripartito verso i promettenti mercati del Commonwealth: Stati Uniti, Canada e Australia. A trainare le vendite Made in Italy sono soprattutto i Formaggi, emblema della fantasia, della storia

Pubblicato in Australia, Canada, Export, Formaggio, USA

Prezzi aggressivi per la Polvere di Latte Scremato SMP – USA

Cresce la produzione di latte negli Stati Uniti: +3,1% su base tendenziale nel mese di dicembre, che trascina le consegne totali del 2020 in avanti del 2,1%. L’incremento produttivo ha favorito politiche commerciali USA più aggressive. Il risultato è che

Pubblicato in Latte, SMP, USA

Formaggi tradizionali: USA e Francia reagiscono al Covid-19

Il Covid-19 ha determinato effetti dirompenti sul mercato dei Formaggi, specialmente di quelli tradizionali prodotti da piccole/medie imprese. Due esempi: in Francia si è registrato un calo nelle vendite del 60%, mentre negli USA il calo dei fatturati è pari

Pubblicato in Formaggio, Francia, USA

Latte e petrolio di fronte alle realtà di mercato

Col crollo dei consumi e la diminuzione degli scambi, i magazzini si riempiono in modo incontenibile con un conseguente riflesso sui prezzi. La legge dell’offerta e della domanda si rende evidente in modo brutale in questa crisi di pandemia sanitaria,

Pubblicato in Latte, Petrolio, USA, Wisconsin

USA: come gestire il latte non ritirato?

Negli USA la pandemia COVID-19 obbliga i produttori a dover gettare il latte che non viene raccolto a causa della forzata chiusura delle attività di ristorazione, comprese le mense scolastiche, cioè il cosiddetto food-service. Per capire la portata del rallentamento

Pubblicato in Latte, USA, Wisconsin

USA: il settore latte sollecita l’intervento pubblico

Col diffondersi dell’epidemia, anche negli USA diventano pressanti le richieste di intervento pubblico per i prodotti lattiero-caseari. Le misure economiche per contrastare l’impatto del coronavirus racchiuse nel Coronavirus Aid, Relief and Economic Security act, pari a 2,2 trilioni di dollari,

Pubblicato in Dairy varie, USA

Cereali e semi oleosi 2020: l’impatto del conflitto USA-Cina

Quest’anno ha visto un alto livello di volatilità nelle commodities agricole, causato da conflitti commerciali, peste suina africana (ASF), movimenti di valute e clima irregolare nel mondo, rileva Rabobank. Molti di questi fattori continueranno ad essere determinanti nel 2020. I

Pubblicato in Cina, Rabobank, USA

USA: mercato del latte in recupero

In Wisconsin, cinque anni di bassi prezzi del latte hanno lasciato il segno: molti agricoltori si sono indebitati, non hanno potuto fare investimenti ed il loro capitale si è ridotto. Però la situazione sta cambiando grazie ad una domanda sostenuta,

Pubblicato in Latte, USA, Wisconsin

Export lattiero-caseario USA: l’impatto della peste suina in Asia

L’epidemia di peste suina africana che sta decimando gli allevamenti di maiali in Cina, Paese che produce e consuma la metà di carne suina mondiale, comporta dei contraccolpi positivi sui prezzi nelle regioni dove l’allevamento suino è diffuso, ma anche

Pubblicato in Cina, Dairy varie, Export, Siero, USA