Archivi del Blog

Globalizzazione o deglobalizzazione? Questo è il problema

Sarà un caso, ma mentre la UE abolisce le quote latte ed il nord America negozia i trattati di libero scambio TTiP con l’Europa e TTP con i paesi del Pacifico, la Russia blocca le importazioni, la Cina riduce gli

Taggato con: , ,
Pubblicato in Canada, Sostenibilità, UE, USA, Volatilità

Mercato lattiero-caseario in crescita, ma prudenza negli investimenti

Rabobank, in un recente rapporto sull’attrattività del mercato, rileva come la necessità di assicurarsi latte di alta qualità sotto l’aspetto igienico-sanitario e qualitativo, ha spinto le imprese a forti investimenti. Lo scorso anno, ad esempio, le aziende cinesi hanno effettuato

Taggato con: ,
Pubblicato in Australia, Cina, Export, Latte, Nuova Zelanda, Rabobank, Strategie di Impresa

Prende vigore l’export USA

Nel 2013 gli USA hanno esportato il 15,5% di latte e derivati (espressi in sostanza solida-dairy solids). Nel 2012 questa percentuale era pari al 13,2. Il mercato dei prodotti lattiero caseari si è via via ampliato da una dimensione regionale

Taggato con: , , , ,
Pubblicato in Export, Senza categoria, USA

Saputo arriva in Australia

WARRNAMBOOL Cheese and Butter (WCB) è la più antica azienda lattiero casearia australiana. Basata nel bacino lattiero dello stato di Victoria, l’azienda era da tempo contesa fra il gigante lattiero-caseario canadese SAPUTO e le australiane BEGA cheese e MURRAY GOULBURN Coop. Bega cheese ha ora deciso di vendere 

Taggato con: , , , ,
Pubblicato in Aree geografiche, Australia