Archivi del Blog

Cina: aumenta l’import di prodotti finiti. L’Italia c’è!

Le importazioni della Cina nel mese di Settembre 2015 confrontate con Settembre 2014 sono aumentate in volume relativamente a Latte per l’infanzia (+66.0%), Burro (+48.3%), WMP (+41.8%), Latte sfuso e conf. (+25.8%), SMP (+16.3%), Formaggi (+12.1%), Polvere di Siero (+5.9%).

Pubblicato in Cina, Export, Senza categoria

CETA e TTIP: i due nomi per un libero mercato col Nord America

La Commissione Europea ha pubblicato i documenti relativi all’accordo CETA (Comprehensive Trade and Economic Agreement) di libero scambio col Canada ed alla situazione dei negoziati in corso con gli Stati Uniti sul TTIP (Trattato transatlantico sul commercio e gli investimenti).

Taggato con:
Pubblicato in Canada, FTA, Senza categoria, UE, USA

Russia: bandite le importazioni di latte e formaggi

La Russia ha bloccato le importazioni di prodotti alimentari da Stati Uniti, Unione Europea, Norvegia, Canada e Australia. Nel 2013 le Esportazioni Europee di Formaggi verso la Russia sono state quantificate in 257.265 Tons e l’Unione Europea è stato il

Pubblicato in Formaggio, Russia, Senza categoria

Giappone: esporta chi innova

Come l’Italia, il Giappone ha un forte deficit lattiero: 11,4 milioni di tonnellate di latte gli utilizzi, 7,7 milioni di ton. la produzione, concentrata soprattutto nell’ isola settentrionale di Hokkaido. Circa il 53% è consumato come latte liquido, mentre il

Taggato con:
Pubblicato in Giappone, Infant formula, Senza categoria

Record a febbraio per il prezzo del latte USA

Il prezzo del latte negli Stati Uniti classificato con lo standard Class III, a febbraio ha raggiunto livelli record di $ 23,35/cwt (38 Euro/100Kg). Il Class III milk price costituisce il riferimento per la maggioranza dei produttori USA ed è

Taggato con:
Pubblicato in Burro, Cheddar, Export, Formaggio, Latte, Quotazioni, Senza categoria, USA

Prende vigore l’export USA

Nel 2013 gli USA hanno esportato il 15,5% di latte e derivati (espressi in sostanza solida-dairy solids). Nel 2012 questa percentuale era pari al 13,2. Il mercato dei prodotti lattiero caseari si è via via ampliato da una dimensione regionale

Taggato con: , , , ,
Pubblicato in Export, Senza categoria, USA