Archivi del Blog

Import dairy Cina: 3 miliardi di USD in tre mesi

Gli ultimi aggiornamenti di Marzo 2019 delle importazioni della Cina di prodotti lattiero-caseari evidenziano un incremento del +9,8% in volume e del +17,8% in valore, con un forte aumento in termini percentuali di Polvere di Latte Intero (WMP) e Scremato

Pubblicato in Cina, Infant formula, Nuova Zelanda, WMP

Cina: l’import lattiero caseario cresce anche a Febbraio

Anche a Febbraio proseguono in maniera spedita le importazioni cinesi di prodotti lattiero caseari. L’incremento rispetto al mese di Febbraio dello scorso anno è dell’11% in quantità e del 5,5% in valore, con una forte crescita in termini percentuali dell’import

Pubblicato in Cina, Import, Infant formula, WMP

Cina: il retaggio della melamina e la fiducia dei consumatori

Una decina d’anni fa, lo scandalo della melamina per aumentare il tenore proteico nel latte infantile in Cina, con i pesanti risvolti sulla salute, ha stravolto la fiducia nelle imprese e nel sistema di sicurezza alimentare, portando i consumatori a

Pubblicato in Cina, Infant formula, Strategie di Impresa

Rispondere al mercato cinese in evoluzione

La Cina è il maggior importatore di polvere di latte intero (WMP) dalla Nuova Zelanda, per un totale di 392 mila tonnellate nel 2016. Tale quantità è però notevolmente inferiore rispetto alle oltre 600 mila tonnellate esportate solo qualche anno

Pubblicato in Cina, Export, Infant formula, Nuova Zelanda, Strategie di Impresa

Arla, Danone, Yashili: accordo strategico per il mercato cinese

L’accordo fra la coop danese, la multinazionale francese e l’azienda cinese appartenente al colosso Mengniu Dairy Co. è stato sottoscritto in Nuova Zelanda, prendendo occasione dall’inaugurazione del nuovo stabilimento di latte in polvere infantile della Yashili New Zealand a Pokeno,

Taggato con: , , ,
Pubblicato in Cina, Infant formula, Nuova Zelanda, Strategie di Impresa

Danone: strategia mondiale per superare le contingenze del mercato

Danone si è posta come obiettivo per il 2020 la qualità della crescita, cioè incrementare le vendite del 5% all’anno ed accrescere i margini. Questo, attraverso due interventi: innovazione nei prodotti nutrizionali e nuove frontiere in Africa. Si tratta di

Taggato con: ,
Pubblicato in Cina, Infant formula

L’importanza del foraggio per la qualità delle polveri di latte infantile

Synlait, azienda neozelandese specializzata nella produzione di polveri di latte infantile nel cui capitale sociale è presente la cinese Bright Dairy, ha sottoscritto un accordo con la californiana Munchkin per vendere una polvere “premium” perché ottenuta da latte di bovine

Pubblicato in Allevamento, Cina, Infant formula, Nuova Zelanda, USA

Pronto in Francia un nuovo impianto di polverizzazione per il mercato cinese

Dopo 18 mesi di lavoro e 62 milioni di Euro investiti, è praticamente ultimato in Normandia l’impianto per la produzione di farina lattea per l’infanzia voluto dai cinesi di Biostime con la cooperativa di Isigny. Si tratta di due torri

Taggato con: ,
Pubblicato in Cina, Francia, Infant formula, Latte

Arla investe nei derivati del siero

Arla Foods Ingredients ha deciso di investire 38 milioni di Euro per un nuovo impianto a Videbæk (Danimarca) dove produrre idrolizzato proteico del siero, un prodotto ottenuto attraverso il processo di digestione enzimatica delle proteine, ricco in oligopeptidi e dunque

Taggato con:
Pubblicato in Danimarca, Infant formula, Siero

Giappone: esporta chi innova

Come l’Italia, il Giappone ha un forte deficit lattiero: 11,4 milioni di tonnellate di latte gli utilizzi, 7,7 milioni di ton. la produzione, concentrata soprattutto nell’ isola settentrionale di Hokkaido. Circa il 53% è consumato come latte liquido, mentre il

Taggato con:
Pubblicato in Giappone, Infant formula, Senza categoria